Automazione industriale nel settore del legno arredo - Projecta

Automazione industriale nel settore del legno arredo

Implementazione di un sistema informativo di fabbrica integrato con un gestionale esistente.

Lavorazione Legnami SpA si occupa di progettare e produrre in serie articoli in legno principalmente per il settore alimentare, in particolare cassette in legno complete e personalizzate per bottiglie di vino e salumi.
La produzione per commessa è quindi incentrata per lo più su prodotti non standard, progettati su specifiche richieste dei clienti, il che comporta flussi produttivi eterogenei e difficoltà nell’ottimizzazione delle singole fasi di produzione. Il tutto si tramuta in una complessità di pianificazione degli ordini da produrre e della conseguente gestione operativa. Il processo produttivo parte con l’acquisizione degli ordini cliente, produzione di tipo MTO (Make to Order) e su questi si ottimizzano i flussi, mettendo assieme più commesse o più righe di diverse commesse, raggruppandole per tipologia del materiale, ove possibile.

Esigenze e obiettivi

L’utilizzo di un sistema gestionale aziendale era relegato al solo comparto amministrativo (ciclo attivo e passivo), tutte le altre attività si basavano su procedure e sistemi dipartimentali non connessi, che richiedevano controlli su più livelli, creando così inefficienze.
La costante crescita del mercato e l’acquisizione di un’altra azienda hanno portato l’organo direttivo alla decisione di dotarsi di un sistema integrato hardware e software, per ridefinire e ottimizzare la gestione degli ordini e dei processi produttivi. Partendo dalla definizione tecnica degli elementi da produrre, fino ad arrivare allo scambio dati con gli impianti automatizzati, c’era la necessità di creare un flusso delle informazioni efficiente e aumentare il livello quantitativo degli articoli realizzati. L’obiettivo del cliente era quello di massimizzare l’efficienza e il risparmio, integrando tutti i settori aziendali ed effettuando l’interconnessione degli impianti presenti in fabbrica attraverso strumenti evoluti tagliati su misura del cliente stesso.

Soluzioni JE utilizzate

JE-INTEGRATION PLATFORM: software per l’integrazione degli impianti produttivi per la lavorazione del legno: sezionatrici, squadratrici, troncatrici, levigatrici e un centro di lavoro a controllo numerico (CNC).
JE-MES: software per il controllo e l’avanzamento di produzione.
JE-NEST: software per l’ottimizzazione del taglio lineare, bidimensionale e pressatura.
JE-WMS: gestionale per l’organizzazione e il controllo della logistica e dei magazzini.
JE-MOBILE: piattaforma di JE per la gestione attraverso dispositivi mobili del magazzino e della logistica interna ed esterna all’azienda, la rilevazione dei dati di fabbrica, l’avanzamento della produzione e gli inventari di materie prime, semilavorati in corso lavoro e prodotti finiti.

Funzionalità implementate

  • Software per la gestione della produzione e della logistica appositamente creato e/o personalizzato per la configurazione automatica dei codici prodotto, anagrafiche, cicli produttivi e distinte base per la movimentazione di magazzino.
  • Integrazione e ottimizzazione del sistema di taglio con creazione di un algoritmo “ad hoc” per gli impianti presenti.
  • Sistema d’importazione ordini cliente dal gestionale esistente, gestore commesse di produzione, modulo di gestione ordini (sia per produzione in serie che in Just In Time).
  • Sistemi di rilevazione e dichiarazione avanzamento di produzione, tramite scanner laser attraverso postazioni MES (Manufacturing Execution System).
  • Software apposito creato e personalizzato per il Committente, sistemi DCS (Distributed Control System) d’impianto per il monitoraggio e lo scambio dati delle macchine.
  • Gli impianti produttivi sono stati resi autonomi dall’inizio alla fine del loro ciclo di produzione; le macchine possono avviare il setup e la produzione, comunicando in real time tutti i dati relativi alla produzione.

Risultati ottenuti

Projecta, grazie alla pluriennale esperienza nella consulenza sull’integrazione d’impianti e automazione industriale nel settore del legno, è stata in grado di progettare e implementare un sistema informatico di fabbrica integrato con un gestionale esistente e gli impianti automatizzati nei reparti produttivi in ottica Office to Machine Industria 4.0.
L’obiettivo finale raggiunto è stato quello di portare efficienza e risparmio, integrando tutti i settori aziendali ed effettuando l’interconnessione di tutti gli impianti presenti in fabbrica, attraverso strumenti evoluti tagliati su misura del cliente stesso.

Per approfondire le soluzioni JE applicate: