Software di nesting: applicazioni e benefici | Projecta

Software di nesting: applicazioni e benefici

Argomenti collegati:

Macchina nesting, settore legno arredo mobile. Software di nesting applicazioni e vantaggi

JE-NEST di ProJEcta, il software per l’ottimizzazione di taglio lineare/bidimensionale di pannelli, barre, lastre di plastica/metallo, piani in vetro, tubi e pressatura fogli di truciolare.

Il nesting è un processo di creazione di schemi di taglio, posizionando in modo efficiente le forme da tagliare su una determinata superficie, riducendo così scarti e costi del materiale, che nell’industria manifatturiera possono essere anche molto elevati.

I software di nesting permettono di sviluppare piani di taglio lineari/bidimensionali e ottimizzare l’utilizzo di materiale da lavorare all’interno del flusso produttivo/logistico aziendale. Questi tipi di software sono particolarmente efficaci quando vengono integrati ad altri sistemi di gestione aziendale (ad esempio ERP e WMS). Ecco perché il software di nesting JE-NEST di ProJEcta, è stato pensato sia per implementazioni autonome che per essere integrato a sistemi gestionali anche di terze parti.

Le applicazioni di un software di nesting come JE-NEST sono molteplici:

  • importare le distinte di taglio direttamente dal sistema gestionale o dalla piattaforma JE di ProJEcta ereditando i riferimenti agli ordini ed alle commesse inseriti a sistema;
  • prendere le disponibilità di materiale dal modulo JE-WMS o dal sistema di gestione del magazzino già presente in azienda, oppure da fonti dati esterne (fogli Excel, file CSV, database, ecc…);
  • salvare i parametri di ottimizzazione e catalogarli in modo semplice. Le soluzioni calcolate dal motore di ottimizzazione possono essere salvate sulla piattaforma JE per essere consultate facilmente.

Le numerose personalizzazioni disponibili per il post-processing consentono diverse funzionalità, come la generazione e il trasferimento dei files di taglio alle macchine, o lo smembramento e rielaborazione degli schemi ottenuti, distribuendoli in soluzioni “figlie” adattate allo specifico processo produttivo. Per ogni soluzione JE-NEST espone i dati della soluzione in termini di resa, di sfrido e di impegno materiale, per consentire il calcolo dei costi.

Considerata la sua flessibilità, i casi di impiego del software di nesting JE-NEST sono molteplici, dal più semplice al più articolato in particolare nel settore del legno e arredo.

In particolare, per un’azienda di elementi per mobili in provincia di Monza-Brianza con 3 stabilimenti produttivi, l’implementazione del software di nesting JE-NEST ha potuto soddisfare esigenze complesse ed eterogenee di gestione, sia dei processi produttivi che di quelli logistici e organizzativi.

A fronte di una prima fase di analisi delle esigenze, con il Committente si è ritenuto valido implementare il software JE-NEST per lo sviluppo di piani di taglio di pannelli in truciolare grezzo e nobilitato, MDF grezzo e nobilitato, andando ad integrare l’ERP aziendale basato su DB2 – AS400 e varie sezionatrici degli stabilimenti produttivi.

È stato implementato un sistema in grado di elaborare gli schemi di taglio che tenesse conto non solo dei parametri e dei vincoli di macchina, ma anche delle logiche organizzative della produzione. Infatti l’esigenza di produzione necessitava di poter seguire due strade:

  • produzione cut-to-size, dove l’elemento viene ottenuto a misura direttamente nella fase di sezionatura del pannello
  • produzione in barra, dove l’elemento viene ottenuto da barre precedentemente prodotte da un impianto di sezionatura/squadrabordatura.

Il modulo JE-NEST consente di creare direttamente gli schemi di taglio per le sezionatrici angolari utilizzate nella produzione cut-to-size. Per quanto riguarda la produzione in barra, l’operatore crea la soluzione come se fosse un elemento cut-to-size, poi tramite un post-processor creato ad-hoc vengono calcolate le barre da sezionare, e l’ottimizzazione viene così suddivisa in due:

  • un’ottimizzazione “barra su pannello”, che espone gli schemi di taglio per ottenere le barre dal pannello
  • un’ottimizzazione “pezzo su barra”, che espone gli schemi di taglio per ottenere gli elementi dalla barra.

In entrambe le casistiche di produzione, viene calcolato l’impegno di materiale che poi, tramite un database di scambio, viene riportato all’ERP aziendale.

Elenco macchine governate con JE-NEST:

  • Schelling Monolama FH6
  • Schelling Angolare AH6
  • Troncabarre Carmet
  • Impianto di produzione barre Homag.

Implementazione software JE-NEST:

  • Interfacciamento con ERP per anagrafica articoli / distinte base / tabelle di base
  • Integrazione totale con JE-WMS e JE-FACTORY per la gestione logistica e produttiva di 3 stabilimenti
  • Gestione resti del materiale lavorato da riutilizzare (etichettatura e codifica elementi a magazzino).

Se necessiti di un ottimizzatore integrato all’ERP aziendale o vuoi velocizzare l’inserimento dei dati da elaborare per ogni commessa o desideri rendere disponibili i dati del magazzino per poter sviluppare il fabbisogno reale del materiale da tagliare, contatta ProJEcta: un nostro consulente di mostrerà tutti i vantaggi di un del software di nesting JE-NEST.

Iscriviti alla newsletter