VOUCHER DIGITALIZZAZIONE - Projecta

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE

Argomenti collegati:

Il bonus per la digitalizzazione è una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo, tramite concessione di un voucher utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e servizi specialistici che consentano di migliorare l’efficienza aziendale, modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro, sviluppare soluzioni di e-commerce e automazione di magazzino .

Projecta, Siamo System Integrator orientati alla gestione della produzione ed all’automazione dei processi aziendali per guidare le imprese nell’epoca dell’industria 4.0.

Gli acquisti dovranno essere effettuati successivamente alla prenotazione del voucher.

A sostegno dell’Industria 4.0, (in cui Projecta trova collocazione determinante), è stato pubblicato il 26 settembre 2019 il decreto del MiSE che disciplina le modalità e i termini per la presentazione delle domande e per l’erogazione dell’agevolazione. A partire dal 7 novembre le imprese e le reti di imprese potranno avviare la compilazione della domanda per richiedere il “Voucher per l’Innovation Manager”.

Il Voucher consente di richiedere una consulenza in innovazione a sostegno dei processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti d’imprese di tutto il territorio nazionale attraverso l’introduzione in azienda di figure manageriali in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali. Projecta è il partner ideale per i processi di trasformazione orientati all’Industia 4.0

Possono beneficiare delle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese con sede legale sul territorio nazionale, iscritte al Registro delle imprese della Camera di Commercio, che non siano destinatarie di sanzioni interdittive, che non siano sottoposte a procedura concorsuale e non si trovino in stato di fallimento.

Si considerano ammissibili al contributo le spese relative all’integrazione delle tecnologie della Next Production Revolution (NPR) nei processi aziendali, ai big data e analisi dei dati, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA), integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali, manifattura additiva e stampa tridimensionale, Internet delle cose (IoT) e delle macchine.

L’iter di presentazione delle domande di agevolazione è articolato nelle seguenti fasi:

  • verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica, a partire dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019;
  • compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 7 novembre 2019 e fino alle ore 17.00 del 26 novembre 2019;
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni, a partire dalle ore 10.00 del 3 dicembre 2019.

Le agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura a sportello per cui le domande di assegnazione Voucher sono ammesse alla fase istruttoria sulla base dell’ordine cronologico di presentazione.

Dopo il 25 ottobre saranno resi pubblici gli elenchi dei Manager dell’Innovazione.

Contattandoci già da ora, noi di PROJECTA potremo darti supporto nelle valutazioni per la trasformazione in ottica Industria 4.0 dei processi aziendali, e aiutarti nella compilazione della domanda di accesso al Voucher.  Offriamo servizi di soluzioni tecnologiche e consulenza specifica per il tuo business.

Iscriviti alla newsletter